Tosca a Monaco, o del ruolo della critica.

E’ forse il desiderio di evitare riflessioni serie, fondate su una corretta analisi dei dati oggettivi, siano essi storici o contemporanei, sulla miseranda condizione in cui versa oggi il melodramma a spingere la maggior parte dei melomani ad aderire alle … Continua a leggere

La Fanciulla del West alla Scala: non male…. ma bene è un’altra cosa.

Termina con l’uscita di scena “onz a onz” della protagonista ufficiale Eva Marie Westbroek l’avventura della Fanciulla del West nella pubblicizzata edizione senza gli interventi “di Toscanini”. Inutile ripercorrere le faraginose tappe che hanno portato alla sostituzione prima dell’annunciato regista, poi … Continua a leggere

Carta bianca ai lettori: Aurelio al Met.

Recentemente sono andato negli Stati Uniti per un breve viaggio la cui prima tappa è stata Meriden, Connecticut. Non vi scriverei neanche di questo, non fosse per il fatto che con un po’ di emozione ho scoperto lì per caso … Continua a leggere

In attesa di Fanciulla 3: Mitropoulos- Steber &… Carola

Quello che vi presentiamo oggi è uno dei sodalizi artistici più importanti di tutto il novecento alle prese con un’esecuzione di Fanciulla, che non mi pare esagerato definire straordinaria ed irraggiungibile. Straordinaria per l’alto livello musicale espresso, la suggestiva ricchezza … Continua a leggere

In attesa di Fanciulla 2^: Nilsson/Von Matacic

Birgit Nilsson venne sempre considerata come interprete pucciniana solo per Turandot dove il gelo della voce e i cannoneggiamenti in zona acuta le assicurarono fama e danaro (Turandot mi fece ricca ebbe a dire la cantante) eppure in questa esecuzione … Continua a leggere

“Pacco” natalizio alla romagnola.

Vorrei disporre della penna di Stephen King per raccontare e restituire ai lettori tutto l’orrore, profondo e misto a un imbarazzo altrettanto insostenibile, prodotto dal sedicente Recital pucciniano offerto (si fa per dire) venerdì 11 dicembre in quel di Forlì … Continua a leggere

PREMIO PUCCINI?

In principio avevamo pensato di commentare il conferimento del premio Puccini a Jonas Kaufmann ricorrendo a due soli tenori ovvero Richard Tucker ed Aureliano Pertile ossia a due autentici colossi della vocalità tenorile lirico spinta, che in Puccini (come in … Continua a leggere

Sagra musicale malatestiana: La querelle des Anciens et des Modernes (Filarmonica della Scala, Harding, 03.IX.2015)

La Sagra Musicale Malatestiana ha ospitato giovedì scorso, 3 settembre, l’inaugurazione della tournée della Filarmonica scaligera sotto la bacchetta di Daniel Harding (tappe successive: Merano, l’Auditorium di Roma e il Conservatorio ambrosiano, con due programmi proposti in alternanza). Il programma … Continua a leggere