VERDI. La Forza del Destino. Gino Marinuzzi, 1941.

Immagine anteprima YouTube

In questi giorni si fa un gran parlare della produzione londinese di Forza del destino, produzione stellare sia sotto il profilo della direzione musicale che nel cast vocale. Questo almeno nelle intenzioni di chi l’ha messa su e la ammannisce al pubblico. La risposta non può che essere la Forza “di guerra” proposta dall’EIAR nel 1941, peraltro con il giovane Galliano Masini a rimpiazzare la star Beniamino Gigli. A parte stanno le riflessioni della convocata donna Leonora, signora Maria Caniglia, che anni dopo, in un’intervista, ebbe a sottolineare come all’epoca fosse possibile formare almeno tre “prime compagnie” per il titolo in questione. Si potrebbe anche provare a ipotizzare qualche cast.

Lascia un commento