Cara signora o signorina Magliulo…

Su uno dei tanti angoli mediatici, che, all’ ombra di un nome e luogo illustre quale il teatro di san Carlo, vorrebbero occuparsi di opera è arrivato un attacco al corriere della Grisi. Non il primo e, per certo, non … Continua a leggere

Ferrara Musica: concerto della Deutsche Kammerphilharmonie Bremen (15/11/2017).

La stagione di Ferrara Musica entra nel vivo con il concerto della Deutsche Kammerphilharmonie Bremen, che vede protagonisti Martha Argerich e Vladimir Jurowski. La presenza della settantaseienne pianista argentina era, sulla carta, il motivo di massimo interesse della serata, soprattutto … Continua a leggere

Fratello streaming. Simon Boccanegra al San Carlo. Una parata di stelle

Trasmissione televisiva di Rai5 in differita, a recite concluse, dal San Carlo di Napoli che ha ripreso, rielaborandolo, il vecchio spettacolo del 1979 di S. Bussotti per il Regio di Torino. Il direttore artistico P. Pinamonti ha illustrato ai napoletani … Continua a leggere

Fratello Streaming: Don Carlos a Parigi

L’Opéra de Paris ha prodotto un nuovo allestimento del Don Carlos di Verdi puntando sull’aspetto filologico e sui grandi nomi. Se sotto il primo aspetto il risultato è stato positivo, dal momento che l’opera è stata rappresentata nella versione francese … Continua a leggere

Un Freischutz biedermeier alla Scala

Nell’assistere all’ultima recita del Freischutz scaligero diretto dal maestro Chung, in una “Scala aperta” che, stando al pubblico che occupava i palchi, pareva un teatro dell’Asia centrale, non ho potuto fare a meno di pensare al pungente Stendhal, quando, nella … Continua a leggere

Sorella radio: potenza del fato olandese.

L’Opera nazionale olandese ha proposto nelle scorse settimane una nuova produzione della pièce verdiana normalmente intesa come “la maledetta”, “la malefica” e simili, affidata alla cure registiche di Christof Loy e a quelle musicali di Michele Mariotti. Non abbiamo assistito … Continua a leggere

Scene da un matrimonio: Medea/Medeamaterial al Comunale di Bologna.

A dieci giorni di distanza, un altro teatro italiano, dopo Venezia, mette in scena una serata davvero valida e stimolante, dedicata alla musica contemporanea che riflette su quella dei secoli precedenti, e ancora una volta l’iniziativa cade nel vuoto e … Continua a leggere