avatar

Informazioni su Gilbert-Louis Duprez

Ho inventato l'ut de poitrine (con buona pace di Gioachino...)

I Concerti Brandeburghesi di Bach al Festival Monteverdi: omaggio a Harnoncourt.

In ritardo, rispetto agli eventi del Festival cremonese, pubblico le mie impressioni del concerto di Fabio Bonizzoni con il suo gruppo, La Risonanza, dedicato a Bach e alla memoria di Harnoncourt. Tuttavia il tempo trascorso – quasi due mesi dal … Continua a leggere

Il ratto dal serraglio a Milano

Ogni volta che mi capita di assistere ad uno spettacolo scaligero, mi riprometto che sarà l’ultimo. Poi, immancabilmente, cedo alla tentazione di volermi ricredere, fiducioso in un qualche esito almeno apprezzabile e che, invece, regolarmente non accade. E la speranza … Continua a leggere

Leonardo García Alarcón al Festival Monteverdi: l’allegoria barocca e la musica di Monteverdi.

Se la filosofia tomistica ha inteso l’indagine sui vizi e i peccati capitali come via d’accesso all’etica attraverso gli strumenti classici della logica aristotelica, il rinascimento prima e l’età barocca poi hanno fatto del concetto di vizio un’allegoria che trovava … Continua a leggere

Auguri a Claudio Monteverdi!

Il 9 maggio del 1567 nasceva a Cremona Claudio Monteverdi, l’“inventore” dell’opera: oggi – 450 anni dopo – la sua musica è più viva che mai e non smette di affascinare gli ascoltatori. Per festeggiarlo propongo uno dei suoi brani … Continua a leggere

L’Orfeo al Festival Monteverdi: un déjà vu che non convince.

Nasceva, esattamente il 9 maggio di 450 anni fa Claudio Monteverdi. L’importante ricorrenza sarà celebrata, nel corso dell’anno, da tante iniziative, concerti, rappresentazioni: concentrate, soprattutto, nei luoghi monteverdiani (la Scala, ça va sans dire, se ne chiama fuori occupata a … Continua a leggere

Uno sguardo su Čajkovskij: dall’altra parte del muro – 6

Questa nuova puntata dedicata alla musica “dall’altra parte del muro” è tutta “russa”: dal compositore ai musicisti. Dedicare un capitolo a Čajkovskij e alle sue sinfonie può apparire una scelta un po’ scontata, inutile e “facile”. Forse perché “troppo” popolare … Continua a leggere

Hector Berlioz: Le Carnaval romain – Willem Mengelberg

Cosa c’è di meglio che festeggiare il martedì grasso con la grande ouverture da concerto di Hector Berlioz dedicata al Carnevale romano e costruita – in un virtuosismo orchestrale portato all’estremo – sui temi del Benvenuto Cellini. Il brano si … Continua a leggere