avatar

Informazioni su Gilbert-Louis Duprez

Ho inventato l'ut de poitrine (con buona pace di Gioachino...)

Stinchelli, Rigoletto e la filologia.

Il melomane in generale, e quello italiano in particolare, di musica e di filologia non capisce un cazzo. L’ennesima conferma a tale regola aurea, viene da talune considerazioni lette a margine del Rigoletto che ha inaugurato l’Opera di Roma. Enrico … Continua a leggere

Teodor Currentzis e Mahler

Finalmente Teodor Currentzis! L’immaginifico direttore greco-siberiano ha fatto tappa con la sua MusicaAeterna a Milano, per un concerto – unica data italiana – tutto dedicato a Gustav Mahler: la Quarta Sinfonia e i Lieder tratta dal Knaben Wunderhorn. Di Currentzis … Continua a leggere

La settimana di Attila, terza puntata.

L’Attila ricorre più volte nella carriera di Riccardo Muti (oltre alle due edizioni qui indicate va sicuramente ricordata la registrazione delle recite fiorentine, l’incisione in studio per la Philips con un cast quasi identico alle recite scaligere, il debutto al … Continua a leggere

Medaglie incomparabili? “Il viaggio a Reims” di Cremona

Un azzardo o un rischio calcolato? Allestire nell’ambito della stagione dell’ASLICO Il viaggio a Reims è sicuramente una scelta impegnativa, coraggiosa e un po’ folle, ma, se affrontata con intelligenza, non diventa il classico “passo più lungo della gamba”. Conosciamo … Continua a leggere

Ricciardo e Zoraide su Rai 5

Ieri sera Rai 5 ha mandato il Ricciardo e Zoraide che ha inaugurato l’appena conclusa edizione del ROF. Io e gli ottimi Tamburini e Donzelli abbiamo assistito alla trasmissione confermando – anzi aggravando – il giudizio già espresso a seguito … Continua a leggere

Die Walküre a Bayreuth

In occasione dello scempio che si compirà oggi a Bayreuth con l’esecuzione della sola prima giornata del Ring (Die Walküre) ad uso e consumo di un vecchio cantante – la cui carriera si ostina a proseguire con cambi di registri … Continua a leggere

Der Fliegende Holländer – Otto Klemperer

Si è da poco concluso l’Olandese a Bayreuth e per rimanere (o per entrare finalmente) nel clima della ballata gotica wagneriana a cavallo tra mito e romanticismo, nulla di meglio che ascoltare la splendida esecuzione dell’ouverture offerta dal grande Otto … Continua a leggere