Le cronache di Nicola Ivanoff: Poliuto al Gran Teatre del Liceu.

Poliuto era, desde mi punto de vista, uno de los pocos espectáculos de interés de la temporada operística barcelonesa. En primer lugar, por la “rareza” de la obra, que se vio por última vez en Barcelona en 1975 (con la … Continua a leggere

Le Comte Ory all’Opéra-Comique: anno nuovo…

In questi giorni si è parlato parecchio (forse persino troppo) di un’edizione fiorentina di Carmen, salutata da bordate di buh in ragione di un allestimento giudicato irrispettoso del libretto, soprattutto per la scelta di modificare il finale previsto dagli autori. … Continua a leggere

Cultura italiana contemporanea: quelli che copiaincollano dal web….e non solo.

In questi giorni nebbiosi e noiosi di gennaio il solo evento in grado di muover foglia nella lirica italiana pare essere la trovata pubblicitaria montata a Firenze cambiando il finale alla Carmen di Bizet. Sono passati in secondo piano il … Continua a leggere

Hanno ammazzato compare Peppino.

Fra pochi minuti avrà inizio la première di Carmen all’Opera di Firenze. Non assisteremo allo spettacolo perché nessuno dei convocati artisti (in primo o in secondo cast) ci sembra costituire un consistente incentivo a una trasferta fiorentina. Alla diretta radiofonica … Continua a leggere

Concerti paralleli

Il Concerto di Capodanno è appuntamento irrinunciabile per chi vuole iniziare il nuovo anno all’insegna della musica. La storia del concerto di Vienna comincia nel 1939, in un periodo non certo facile per l’Austria, umiliata dall’Anschluss, e per l’Europa squassata … Continua a leggere

La ‘damnation’ de “La damnation de Faust”: candid camera all’Opera di Roma.

Per sgomberare il campo da ogni equivoco parto dalla fine e mi schiero: per me il combinato disposto di realizzazione musicale, esecuzione vocale e concezione registica fa de La damnation de Faust che ha inaugurato la stagione romana, il più … Continua a leggere

Fratello streaming: Andrea Cheniér alla Scala. Minimalismo vocale, orchestrale e scenico

Milly Carlucci ha appena concluso il televoto e il pubblico scaligero alza la fronte e davanti ad una minestrina decongelata fa partire una salve di fischi alla terza uscita del trio dei protagonisti che rifiuta le uscite singole. Ci siamo … Continua a leggere

Ballo in maschera a Venezia

Il Corriere, dopo avere proposto riflessioni sulle dichiarazioni del regista passa all’aspetto musicale del capolavoro verdiano. Non è stato uno spettacolo decente perché la direzione orchestrale di Chung non poteva bastare a portarlo al livello di sufficiente. E poi anche … Continua a leggere

Aida a Bologna: il resto di niente.

I nostri detrattori ci accusano di non andare abbastanza spesso a teatro. Stavolta però sono andato a sentire questa Aida e, francamente, avrei fatto meglio a risparmiarmela (e a risparmiare a chi legge il tedio della cronaca). Non siamo (checché … Continua a leggere

I mass media distributori di disinformazione. L’ultimo caso: il ruolo di Oscar del Ballo in maschera

Il Corriere della Grisi davanti ad un clamoroso sfoggio di disinformata ignoranza non poteva tacere. E questa disinformata ignoranza che concorre a formare un pubblico acefalo, pronto a ripetere meccanicamente tutto quanto le centrali del consenso vogliono arrivi come informazione … Continua a leggere

Cara signora o signorina Magliulo…

Su uno dei tanti angoli mediatici, che, all’ ombra di un nome e luogo illustre quale il teatro di san Carlo, vorrebbero occuparsi di opera è arrivato un attacco al corriere della Grisi. Non il primo e, per certo, non … Continua a leggere