avatar

Informazioni su Antonio Tamburini

Il più grande baritono mai esistito (Battistini, rosica!)

Cantare Mozart 31. Carol Vaness, Elettra.

Ultima delle voci statunitensi capaci di spaziare in maniera plausibile, se non sempre ideale, da Mozart al Verdi mediamente oneroso, Carol Vaness rende giustizia al rango principesco e all’alterigia del personaggio, scandendo il cantabile al pari del recitativo, accentando con … Continua a leggere

Cantare Mozart 30. Quintetto da “Così fan tutte”, dirige Fritz Busch.

Per una volta la puntata non è centrata sul canto ma sulla direzione d’orchestra. Non che i cantanti convocati a Glyndebourne (allora veramente festival d’avanguardia e vetrina dello stato dell’arte) nel 1935 non fossero eccellenti professionisti e in almeno un … Continua a leggere

Cantare Mozart 29. Heinrich Schlusnus e Lotte Lehmann.

Dopo la coppia di scuola italiana ecco quella di area più prettamente mitteleuropea, non meno impressionante sotto il profilo dell’ampiezza del medium e della pregnanza interpretativa. Anche stavolta, forse, colpisce maggiormente la voce maschile, disabituati come siamo ad ascoltare interpreti … Continua a leggere

Cantare Mozart 28. Giacomo Rimini e Rosa Raisa, Don Giovanni e Zerlina.

Nient’altro che un divertissement coniugale? Rosa Raisa (che fu Donna Anna, fra l’altro, a Philadelphia e a Buenos Aires, nell’ambito di cast all star) tratteggia una Zerlina insolitamente corposa, ma non per questo scomposta o priva di eleganza, mentre Giacomo … Continua a leggere

Cantare Mozart 27. Gabrielle Ritter-Ciampi, Aminta.

Nell’elegiaca aria del “Re pastore” proponiamo Gabrielle Ritter-Ciampi, per quasi un trentennio stella dell’Opéra-Comique, che si esibì però anche al Palais Garnier e al Festival di Salisburgo (come Konstanze nel 1932, al fianco di Roswaenge ed Erna Berger, sotto la … Continua a leggere

Cantare Mozart 26. Margaret Price, “Al desio di chi t’adora”.

Ancora Susanna, “ripensata” dall’autore non più per la creatrice, Nancy Storace, bensì per Adriana Gabrielli Del Bene, prima interprete di Fiordiligi e protagonista della ripresa viennese delle Nozze del 1789. La dolce semplicità dell’Aria delle rose cede il passo a … Continua a leggere

Cantare Mozart 25: Elisabeth Schumann, Susanna.

Pochi cantanti possono, al pari di Elisabeth Schumann, essere legati indissolubilmente a un autore ed essere, di quell’autore, fra gli interpreti di assoluto riferimento. Timbro squisitamente femminile, grazia nel porgere, un mélange esemplare di spontaneità, malizia ed eleganza, a tal … Continua a leggere

Cantare Mozart 23: Hermann Jadlowker, Belmonte.

Celeberrima è, del tenore lettone, l’esecuzione della grande aria di Idomeneo, modello insuperato di canto baritenorile applicato alla scrittura fiorita, che dell’opera seria è mezzo di espressione privilegiato. Ma non esclusivo, come ci ricorda l’ultimo assolo del giovane Belmonte, che … Continua a leggere