Manon Lescaut, terza puntata. Renato des Grieux: Francesco Merli e Beniamino Gigli.

Manon è titolo da primadonna eppure la prima edizione discografica del 1931 e la selezione del 1950 vanno esaminate e ricordate, in principalità, per i protagonisti maschili: la prima per la splendida vocalità di Francesco Merli, forse il miglior Des … Continua a leggere

Manon Lescaut alla Scala, dal vivo.

Alla fine siamo andati a vedere questa Manon prima versione. Lo abbiamo fatto non certo nella inutile speranza che lo spettacolo dal vivo rivelasse valori reconditi ed arcani, irrimediabilmente sfuggiti a cagione della scadente ripresa audio e video proposta dalla … Continua a leggere

Manon Lescaut, seconda puntata. Le Manon di Tucker: Montserrat Caballé, Virginia Zeani, Magda Olivero.

Davanti a questi tre ascolti accomunati dalla presenza di Richard Tucker nel ruolo dell’irruente e, purtroppo perdente, amante si dovrebbe concludere che sia il tenore americano, in uno dei suoi ruoli, il destinatario dell’ attenzione del Corriere della Grisi. Inutile … Continua a leggere

Manon Lescaut. Prima puntata: Antonietta Stella e Clara Petrella.

Ieri sera è stata trasmessa in televisione la rappresentazione di Manon Lescaut della Scala, a dimostrare che la produzione scaligera abbia o si vuole abbia rilievo ed importanza. Ci sembra quindi doveroso proporre ai nostri lettori una serie di ascolti … Continua a leggere

Sister radio: Manon Lescaut alla Scala

Il fatto che la Scala abbia proposto lo spartito, eseguito la sera della prima a Torino nel 1893 dovrebbe assicurare, nell’idea di chi ha pensato, patrocinato e realizzato questa proposizione, incondizionato encomio ed estasi al pubblico. Da sempre ed a … Continua a leggere

Bohème a Bologna: “atto secondo!”

E mentre proseguono i peana, che tra paragoni angelici e damnatio della polvere, che occorrerebbe rimuovere dal titolo, evocano una celebre canzonetta che DOBBIAMO proporre in appendice, vanno avanti le repliche della Bohème petroniana. Per completezza e dovere di cronaca … Continua a leggere

La Bohème a Bologna: “Dio, che concetti rari!”

E così questa Bohème è stata un successo. Sempre se cinque minuti di applausi a fine serata, applausi che peraltro si sono estinti prima che avesse termine l’ultima uscita alla ribalta (e si dava Bohème, non le Villi o Edgar), … Continua a leggere

Sorella radio: Turandot da Torino 16 gennaio 2018

In attesa dello streaming abbiamo ascoltato la diretta radiofonica. L’interesse maggiore andava, non perché prevenuti, ma perché conosciamo bene quel poco o nulla che passa il mercato delle voci, alla direzione d’orchestra. Va detto che l’orchestrazione assolutamente novecentesca, anzi una … Continua a leggere

Fratello streaming.Madama Butterfly alla Scala, versione 1904. Successo QB

La Scala incassa un altro successo (non certo un trionfo) per il secondo S. Ambrogio firmato da Riccardo Chailly con una serata incardinata sulla formula, obbiettivamente saggia, del maestro milanese: titolo di repertorio con un condimento di elementi di filologia, … Continua a leggere