La Fanciulla del West alla Scala: non male…. ma bene è un’altra cosa.

Termina con l’uscita di scena “onz a onz” della protagonista ufficiale Eva Marie Westbroek l’avventura della Fanciulla del West nella pubblicizzata edizione senza gli interventi “di Toscanini”. Inutile ripercorrere le faraginose tappe che hanno portato alla sostituzione prima dell’annunciato regista, poi … Continua a leggere

Import Salzburg-Milano: obbligo di correttezza, dovere di probità

Persino la testata più  amica e prossima al massimo teatro milanese grida allo scandalo, deplora ed esterna indignazione. Riporta, inoltre,  la stupita indignazione del primo cittadino e presidente del c.d.a. della Fondazione scaligera, che assume di avere scoperto il fattaccio … Continua a leggere

Le praline di Marianne: Daniel Barenboim dirige il “Requiem” di Verdi

“La brevità gran pregio” ci suggerisce il buon Rodolfo, e quando dell’argomento, in questo caso la nuova incisione del “Requiem” verdiano, c’è veramente poco da dire, è meglio parlarne poco, magari in pillole, o meglio, in praline! Barenboim è affetto … Continua a leggere

Sister Radio: Olandese volante in Scala

Pensavamo che la rubrica ‘Sister radio’, dedicata al secondo titolo wagneriano in programma alla Scala, fosse un primo approccio  alla produzione milanese, riservandoci  per una replica la visione dal vivo. La trasmissione radiofonica  è stata impietosa ed inesorata nel convincere … Continua a leggere

Nabucco alla Scala

Il pubblico scaligero  pietoso o, forse,  di facile contentatura all’esito di una serata di bolsi applausi ha distribuito una misurata riprovazione ai responsabili della parte visiva, un paio di buh al direttore (oggetto di un solitario, ma benemerito buh al … Continua a leggere

Cecilia Bartoli in concerto alla Scala, o “Del trionfo delle aporie”

Dopo il concerto di Cecilia Bartoli  ci siamo domandati che cosa è il canto lirico? La risposta, come sempre per un’arte antica, è nella tradizione che muove dal Tosi e dal Mancini : libera risonanza del suono nello spazio della … Continua a leggere

Rigoletto in Scala

All’uscita Vestali e Flamini avevano l’aria dei parenti di Buoso, dopo la dettatura del testamento ad opera dello Schicchi.Uno fra i più arditi nel fischiare quelli della Grisi in occasione della recente Tosca ha apostrofato (perché loro non dialogano e … Continua a leggere

Le cronache di Napoleone Moriani e Manuel García. Il concerto di Abbado (… e di Barenboim)

Sul clima e sulle aspettative generate dall’attesa del nostos abbadiano a Milano già si è detto nell’articolo di Donzelli, quindi, eccezion fatta per una piccola nota di cronaca che sbrigheremo in fretta, passeremo subito alla recensione del concerto. Le nota … Continua a leggere

Concerto dell’Accademia scaligera (19/12/2011)

Ieri sera Tamburini, Garcia, la Marchisio e Donzelli non avevano alcunché da fare e allora hanno pensato di darsi alle indagini sociologiche e di costume. E allora sono andati alla Scala, eleggendo il teatro a luogo di indagine. Unico mezzo … Continua a leggere