Sorella radio: potenza del fato olandese.

L’Opera nazionale olandese ha proposto nelle scorse settimane una nuova produzione della pièce verdiana normalmente intesa come “la maledetta”, “la malefica” e simili, affidata alla cure registiche di Christof Loy e a quelle musicali di Michele Mariotti. Non abbiamo assistito … Continua a leggere

La Fanciulla del West alla Scala: non male…. ma bene è un’altra cosa.

Termina con l’uscita di scena “onz a onz” della protagonista ufficiale Eva Marie Westbroek l’avventura della Fanciulla del West nella pubblicizzata edizione senza gli interventi “di Toscanini”. Inutile ripercorrere le faraginose tappe che hanno portato alla sostituzione prima dell’annunciato regista, poi … Continua a leggere

Carmen a Bologna: venghino signori venghino!

Uno spettacolo di trucchetti casalinghi e illusioni (più o meno) bene orchestrate, allestito a beneficio di un pubblico distratto e turistico. Questa l’idea registica, o come si dice oggi, il concept (cui non sembra estranea una sottile ironia nei confronti … Continua a leggere

Norma a Torino: la misura dei propri limiti.

Agnes Baltsa diceva che non basta essere greche ed avere un grosso naso per essere un grande soprano. Trasferito all’esecuzione di Norma il principio affermato dalla Baltsa potrebbe essere non basta stendere le braccia in posa plastica, come la ritrattistica … Continua a leggere

Fratello streaming. La Forza del destino da Parma. Un direttore non basta!

Forza del destino è l’unica pietanza del cosiddetto festival Verdi, accompagnata da altre proposte, che configurano un contorno ora surgelato ora avariato, ora liofilizzato rinfrescato, che viene servita nella sala del Regio. Continuando la metafora gastronomica anche la pietanza principale … Continua a leggere

Fratello streaming. I Masnadieri a Parma: dietrofront!

Parma fa marcia indietro e riscopre la “cifra Meli” per questa produzione di Masnadieri e puntuali le interviste ai loggionisti arrivano entusiastiche, mentre l’esito artistico è infausto. Opera storpiata, mal cantata e mal diretta, soprattutto fraintesa, colpa grave per un festival … Continua a leggere

Trovatore a Bologna, ossia il Verdi festivaliero.

Per le festività di fine anno il teatro della città felsinea ha ben pensato di allestire un pranzo di Natale a menù verdiano. Potremmo anzi considerare questo Trovatore come l’ideale seconda portata del banchetto, o per usare un termine più … Continua a leggere

Bologna: il lutto si addice ad Ernani.

E’ con immenso cordoglio e inconsolabile tristezza, ma anche profonda Fede nella divina volontà, che siamo costretti ad annunciare a voi tutti, giunta dopo lunga e atrocissima agonia, la recente dipartita dell’opera di Giuseppe Verdi “Ernani”.Ernani, come saprete, era uno … Continua a leggere

Rigoletto a Bologna: Povero Rigoletto!

Rigoletto torna al Comunale di Bologna affidandosi a due vecchi leoni, Leo Nucci e Bruno Bartoletti, e al collaudato allestimento di Giancarlo Cobelli (ripreso da Ivo Guerra). Serata trionfale: chiamate alla fine di ogni atto, canonico bis della “Vendetta” e … Continua a leggere