“Ho con me l’inferno mio”: Orfeo ed Euridice all’Opera di Roma

L’Orfeo gluckiano torna sulla scena del teatro capitolino dopo un’assenza di quasi settant’anni (l’ultima volta era stato proposto nel marzo del 1951, protagoniste Ebe Stignani ed Elena Rizzieri sotto la bacchetta di Vittorio Gui) e, verosimilmente per la prima volta, … Continua a leggere

Cronache dalla Ville Lumière: Les Contes d’Hoffmann alla Bastille

La ripresa dell’ultimo capolavoro di Offenbach nel rodato spettacolo di Carsen all’Opéra era stata originariamente pensata per far sfilare un cast più lussuoso, comprensivo di Jonas Kaufmann nel title role e Sabine Devieilhe, nuova gloria nazionale, in quello di Olympia, oltre alle … Continua a leggere

La Fanciulla del West alla Scala: non male…. ma bene è un’altra cosa.

Termina con l’uscita di scena “onz a onz” della protagonista ufficiale Eva Marie Westbroek l’avventura della Fanciulla del West nella pubblicizzata edizione senza gli interventi “di Toscanini”. Inutile ripercorrere le faraginose tappe che hanno portato alla sostituzione prima dell’annunciato regista, poi … Continua a leggere

Rigoletto secondo Carsen: “Ridi pagliaccio!”

Non avendo ancora completamente digerito il Ballo in maschera scaligero secondo Michieletto, mi sono imbattuto nel Rigoletto di Aix-en-Provence. Ancora Verdi, dunque, e ancora una messinscena che decide di decontestualizzare la materia drammatica e far piazza pulita del libretto originale. … Continua a leggere

Falstaff alla Scala

Delude in varia misura la prima opera verdiana proposta in questa stagione 2012-’13 quasi interamente dedicata a celebrare genitliaci bicentenari. A prova della delusione e, prima ancora, del contenuto interesse dimostrato dal pubblico siano l’assenza di vestali e flamini solitamente … Continua a leggere

Le cronache di Manuel García. Contes d’Hoffmann alla Scala, secondo cast

Quando si decide di vedere uno spettacolo operistico in una delle ultime recite disponibili, lo si fa con la fondata e giustificata speranza di assistere ad una rappresentazione ormai rodata in ogni suo ingranaggio; si auspica che tutto funzioni, dal … Continua a leggere

I Racconti alla Scala: letargico sopore!

I racconti di Hoffmann sono stati il secondo titolo della stagione scaligera. Sono stati presentati nella versione tradizionale Choudens con alcuni inserti ( di fatto, se non erro, il couplet di Nicklausse e il finale dell’epilogo, desunti dalla versione Alkor … Continua a leggere

Don Giovanni alla Scala, finalmente dal vivo.

Nell’immediatezza della prima uno dei nostri lettori ha deformato il titolo del capolavoro mozartiano in NON GIOVANNI. Mi risulta che questo calembour sia piaciuto a molti e siccome ieri sera siamo andati a vedere de visu l’evento, mi impossesso del … Continua a leggere

Sister Radio: Don Giovanni all over the world

La Scala opened its new season with the second new production of “Don Giovanni” of the Lissner era (after the one directed by Peter Mussbach). A luxurious staging by Robert Carsen, the baton of newly-appointed Musical Director Daniel Barenboim and … Continua a leggere

Sorella radio: Don Giovanni alla Scala, serata inaugurale.

Dopo cotanta messe di commenti, quasi tutti negativi, che potete leggere sotto al nostro “risotto” a suggello del superflop d’autore che ha inaugurato la nuova stagione scaligera 2011-12 posso solo chiosare l’evidenza dei fatti. Cominciamo dalle più alte sfere. Il … Continua a leggere

Il mio primo Mozart. Anteprima del Don Giovanni alla Scala (04.12.2011)

Si compia il rito! E’ la frase tratta dal “librettese” più  adatta al 7 dicembre. I riti però  devono avere una sostanza e sulla sostanza ci siamo interrogati. Anzi si sono interrogati gli under trenta, che hanno assistito alla “primina”. … Continua a leggere

Firenze: la violenta catarsi di "Salome"

“Venghino, signori, venghino!”Il nostro menù di stasera vi offre decadenti prelibatezze, voluttuose leccornie, sadiche raffinatezze d’altri tempi … i nostri in questo caso, disposte per voi su un cesellato vassoio d’argento dal nostro provocatorio, ma, fidatevi, eccellente chef: Robert Carsen. … Continua a leggere