Sorella Radio: Le Comte Ory a Dortmund

Il motivo di interesse del Comte Ory proposto a Dortmund qualche settimana fa era il debutto di Jessica Pratt nel ruolo della Contessa Adele; l’ascolto radiofonico, purtroppo, ha confermato che tale debutto era, effettivamente, l’unico motivo di interesse di un’esecuzione … Continua a leggere

Monteverdi 450 a Venezia – La cognizione del dolore

La riproposizione dei tre titoli operistici di Monteverdi nel quadro del progetto internazionale voluto da Sir John Eliot Gardiner per celebrare i 450 anni dalla nascita del grande compositore, ha regalato a Venezia, unica tappa italiana, splendide giornate di musica. … Continua a leggere

Dai meandri di internet: Lucia di Lammermoor a Venezia

La Fenice in questi giorni ha offerto al pubblico un titolo del grande repertorio, Lucia di Lammermoor, in un’esecuzione senza climax (né positivi né negativi), dignitosa nel complesso, ma in cui sarebbe inutile cercare elementi di spicco. A cominciare dalla … Continua a leggere

Sorella Radio: L’incoronazione di Dario di Vivaldi

L’esordio di Antonio Vivaldi a Torino con la giovanile Incoronazione di Dario (1717) ha avuto un esito complessivamente positivo. La riproposizione di questo titolo del catalogo vivaldiano desta interesse e l’opera lascia piacevolmente sorpresi per la freschezza della musica, una … Continua a leggere

Cronache dalla Ville Lumière: Cecilia al naturale

Cecilia Bartoli ritorna al Théâtre des Champs-Élysées con un recital interamente dedicato a G.F. Händel donandosi con generosità a un pubblico che da anni la adora incondizionatamente. Un teatro gremito fino all’ultimo posto e un’atmosfera di fermento e curiosità hanno caratterizzato … Continua a leggere

Cronache dalla Ville Lumière: Ermione di Rossini

Ogni riproposizione di Ermione, probabilmente il capolavoro più sfortunato di Rossini, costituisce un’attrazione irrinunciabile per ogni appassionato di belcanto e una sfida ardua per chi se ne fa carico. Alberto Zedda, a proposito del quale ho letto un paragone quanto … Continua a leggere

Cronache dalla Ville Lumière: il Ratto dal Serraglio al TCE

Piacevole serata mozartiana quella di domenica 13 novembre al Théâtre des Champs-Elysées che ha offerto un’esecuzione del Ratto dal Serraglio non del tutto priva di elementi interessanti. Il singspiel è stato rappresentato in forma di concerto limitatamente alla sua parte musicale in … Continua a leggere

Gli Ugonotti XVIII: Eugenia Mantelli in No, no, no, caso egual giammai scommetto

Il rondò di Urbano fu scritto da Meyerbeer in occasione della ripresa londinese dell’opera (in italiano) nel 1848 che poteva vantare la presenza di Marietta Alboni nel ruolo del paggio. L’aria, forse non proprio notissima al giorno d’oggi, ha avuto una … Continua a leggere