ROF 2017, prima puntata: grande solo Rossini

La proposta di Siège de Corinthe, titolo inaugurale del trentottesimo ROF, ha adempiuto il compito di rivelare o almeno confermare la centralità di Rossini nell’operismo del primo trentennio dell’Ottocento e la sua grandezza. Il compito è stato adempiuto a metà, … Continua a leggere

Gazza ladra a Pesaro: gli equivoci del Rof.

Dall’ascolto di ier sera in diretta dalla Adriatic Arena e dalla reazioni del pubblico ivi accorso abbiamo creduto che qualche malevola interferenza abbia trasformato la mirabilie proposte dal festival nella arena estiva trasformandole in quell’autentico orrore che la RAI ha … Continua a leggere

Fratello streaming. Pêcheurs de perles a Parma.

Al Regio di Parma sono andati in scena la settimana scorsa i Pêcheurs de perles, intelligentemente proposti dalla d.a. per aprire il cartellone parmigiano a titoli non più solo verdiani e funzionale ed anche per uscire dalle secche in cui … Continua a leggere

Le cronache di Nicolai Ivanoff: Turco in Italia, Gran Teatre del Liceu, 06.VI.2013

Con casi 200 años de retraso, Il Turco in Italia de Rossini se ha presentado por primera vez al Liceu de Barcelona con una producción de Christof Loy procedente de la Bayerische Staatsoper y con unos protagonistas que han paseado y pasearán … Continua a leggere

Sorella Radio: Bohème dal Festival di Salisburgo

Proporre Bohème a Salisburgo, sede del Festival di chi quasi quarant’anni or sono produsse una delle più affascinanti registrazioni  del titolo, dovrebbe giustificarsi per una lettura musicale rivoluzionaria, di quelle che impongono all’ascoltatore di riflettere e ripensare al titolo pucciniano. … Continua a leggere

Sorella Radio. Donizetti paralleli: Fille dal Met, Linda dal Liceu.

Durante le festività natalizie, nei giorni pigri e sonnolenti, consacrati alla ricreazione del corpo e dello spirito, le emittenti radiofoniche si trovano più spesso del solito nella necessità di colmare i vuoti dei rispettivi palinsesti e si cavano d’impaccio proponendo … Continua a leggere

Roméo et Juliette à la Scalà: il salvagente di Vittorio

Romeo e Juliette di Gounod ritorna in Scala dopo un’assenza di settantasette anni. Qualche ascoltatore ieri sera nell’unico intervallo ha commentato come tale assenza fosse pienamente giustificata. Condivido l’opinione con riferimento all’esecuzione dove le ombre hanno superato le luci, la … Continua a leggere

Roméo et Juliette a Venezia

E’ in scena in questi giorni alla Fenice la produzione del Roméo gounodiano che avrebbe dovuto segnare l’esordio di Jonas Kaufmann nel ruolo del titolo. All’annunciato debutto è seguita la rinuncia. Annunciata anche quella, almeno per chi abbia almeno una … Continua a leggere

I Puritani a Bologna: tra divismo e velleità

Di ritorno dai Puritani di Bologna, le nostre considerazioni su una produzione che ha come principale motivo d’interesse la presenza di Juan Diego Flórez, al debutto italiano nel titolo e alla terza prova nell’opera (dopo Las Palmas 2004 e Vienna … Continua a leggere

Romeo et Juliette a Salzburg: un urlo trionfale!

Il Festival di Salisburgo ha prodotto e diffuso via radio e tv una nuova edizione del Romeo et Juliette di Gounod, con un allestimento tradizionale, originari protagonisti la coppia Netrebko Villazon, poi divenuta Machaidze Villazon.Un’edizione che fa riflettere sul ruolo … Continua a leggere