Fratello streaming: La nonne sanglante di Gounod a Parigi

Scommessa vinta per l’Opéra-Comique e il Palazzetto Bru Zane – associazione da qualche anno in prima linea nella ricerca e nella riscoperta di titoli del repertorio operistico francese caduti in oblio – che hanno allestito alla Salle Favart di Parigi … Continua a leggere

Sorella Radio: La Damnation de Faust ai Proms

Il pubblico entusiasta della Royal Albert Hall di Londra ha tributato un franco successo all’esecuzione della “légende dramatique en quatre parties” di Hector Berlioz. Come sovente accade, gli applausi sono stati elargiti senza un reale criterio. Non si può non … Continua a leggere

Cronache dalla Ville Lumière: Ermione di Rossini

Ogni riproposizione di Ermione, probabilmente il capolavoro più sfortunato di Rossini, costituisce un’attrazione irrinunciabile per ogni appassionato di belcanto e una sfida ardua per chi se ne fa carico. Alberto Zedda, a proposito del quale ho letto un paragone quanto … Continua a leggere

Belcanto Festival a Firenze: i concerti.

Oltre alle repliche di Rosmonda d’Inghilterra e alla produzione de Le Cinesi di Manuel Garcia père (allestita al Teatro Goldoni, sede in ogni senso dimensionata alla circostanza), il Belcanto Festival organizzato dall’Opera di Firenze ha visto in questi giorni due … Continua a leggere

Rosmonda d’Inghilterra a Firenze: un’occasione mancata.

A pochi giorni dalla Semiramide l’Opera di Firenze propone in forma di concerto, con la medesima protagonista, Rosmonda d’Inghilterra, titolo donizettiano scritto per il Teatro della Pergola nel 1834 e rimaneggiato dall’autore tre anni dopo, in vista di una rappresentazione … Continua a leggere

Hommage à Nourrit: Michael Spyres in concerto al Rof.

Per il tradizionale concerto solistico con orchestra il Rof ha proposto quest’anno Michael Spyres, reduce dal bel successo personale quale Rodrigo di Dhu, accompagnato dall’Orchestra Sinfonica Rossini (diretta da David Parry, per anni bacchetta di fiducia delle incisioni Opera Rara) … Continua a leggere

Mense pesaresi: primo piatto.

Nella storia del ROF “Donna del lago” è stato uno dei titoli del catalogo del genio pesarese più rappresentati, credo in grazia della “predilezione” di quella che, da venti anni, è ritenuta la voce rossiniana per eccellenza. Sovrabbondante ripetere quanto … Continua a leggere

Ascolti comparati. “Mitridate”: Giuseppe Sabbatini/Michael Spyres.

(2000) (2016) Quel ribelle, e quell’ingrato vuò che al piè mi cada esangue, e saprò nell’empio sangue più d’un fallo vendicar. L’aria che chiude il primo atto dell’opera vede Mitridate inveire contro il figlio maggiore, Farnace, reo di tradimento. Il … Continua a leggere

Fratello Streaming: Il Trionfo del Tempo e del Disinganno ad Aix

Direttore: Emmanuelle Haïm Regia: Krzysztof Warlikowski La Bellezza: Sabine Devieilhe Il Disinganno: Sara Mingardo Il Piacere: Franco Fagioli Il Tempo: Michael Spyres Il Festival di Aix-en-Provence quest’anno ha proposto, tra gli altri titoli, una rappresentazione in forma scenica del primo … Continua a leggere

Guillaume Tell a Bologna

Con un pervicacia eguagliata solo dai proclami di certa stampa (che per salvare in qualche modo “la baracca” si spinge, more solito, a dubitare della qualità del titolo) la produzione pesarese del Tell viene riproposta, dopo Torino, a Bologna, teatro … Continua a leggere

ROF 2014. Aureliano in Palmira: ritorna Jessica Pratt.

Terza opera del ROF 2014 ed ultima proposta filologica del catalogo rossiniano, l’Aureliano in Palmira è stata affidata alla bacchetta del filologo, curatore dell’edizione critica, Will Crutchfield, già ascoltato in occasione di Ciro in Babilonia. Due “misteri” ammantano il titolo … Continua a leggere

Rof 2013, “La donna del lago”. Largo ai giovani (?)

La trentaquattresima edizione del ROF si è chiusa venerdì scorso con un’esecuzione in forma di concerto de La Donna del Lago. Titolo assente dalle scene pesaresi dal 2001, quando la ricerca del soprano Colbran, autentica pietra filosofale della filologia rossiniana … Continua a leggere