Sorella Radio: L’incoronazione di Dario di Vivaldi

L’esordio di Antonio Vivaldi a Torino con la giovanile Incoronazione di Dario (1717) ha avuto un esito complessivamente positivo. La riproposizione di questo titolo del catalogo vivaldiano desta interesse e l’opera lascia piacevolmente sorpresi per la freschezza della musica, una … Continua a leggere

Cronache dalla Ville Lumière: Cecilia al naturale

Cecilia Bartoli ritorna al Théâtre des Champs-Élysées con un recital interamente dedicato a G.F. Händel donandosi con generosità a un pubblico che da anni la adora incondizionatamente. Un teatro gremito fino all’ultimo posto e un’atmosfera di fermento e curiosità hanno caratterizzato … Continua a leggere

Vivaldi secondo Manuel Garcia, V puntata. Juditha Triumphans

Se Firenze e Venezia si imposero fin da subito come centri propulsori del melodramma, lasciando poi a Venezia il ruolo di guida condiviso con Napoli, a partire dalla fine del XVII secolo, Roma, dal canto suo, iniziò contemporaneamente un altrettanto … Continua a leggere

Vivaldi secondo Manuel García, IV puntata. Gloria RV 589

Il Gloria RV 589 in re maggiore ha sempre occupato una posizione di assoluto rilievo nella produzione sacra di Antonio Vivaldi: fin dalla prima esecuzione moderna nella già ricordate Settimane Vivaldiane di Siena nel 1939, questo Gloria è entrato nel … Continua a leggere

Vivaldi secondo Manuel García, III puntata. Stabat Mater RV621

Il 19 settembre 1939, Alfredo Casella decise di presentare nella Chiesa dei Servi a Siena, in occasione della “Settimana Vivaldiana” da lui stesso organizzata, alcune delle più significative composizioni vocali di musica sacra di Antonio Vivaldi, che erano state appena … Continua a leggere

Vivaldi secondo Manuel García, II puntata: “Nisi Dominus” RV608.

Una delle pagine sacre più significative dei primi anni di attività di Antonio Vivaldi presso l’Ospedale della Pietà, ruolo definitivamente ufficializzato nel 1716, è il Salmo 126 “Nisi Dominus” RV 608, musicato dal Prete Rosso una sola volta nella propria … Continua a leggere

Firenze: “Farnace” di Vivaldi. “Io, mammeta e tu!”

“Io, mammeta e tu”. Già! Non mi riferisco solo alla canzone di Domenico Modugno, e nemmeno al triangolo familiare che contrappone la coppia Farnace-Tamiri alla furia della madre di quest’ultima, Berenice: mi riferisco a quanti sono accorsi ad assistere alla … Continua a leggere

Le recensioni di Semolino: Patricia Petibon in "Rosso" e i ciarlatani della vocalità.

L’ultimo CD registrato dal soprano Patricia Petibon comprende arie tratte da opere del periodo detto “barocco”, si tratta del repertorio per il quale questa cantante è considerata dalla critica ufficiale, in particolar modo da quella francese, come una fra le … Continua a leggere