Un Turiddu al giorno…\29. Richard Tucker

Con Tucker nei panni di compare Turiddu, qui in compagnia di una efficiente ed efficace Margaret Harshaw, entriamo nella contemporaneità. La scelta del tenore americano non vuole essere occasionale, ma dettata dalle qualità vocali e tecniche del medesimo, che fra … Continua a leggere

Il convento di San Giusto, il convento del grand-opéra. Sesta puntata: Caballé/Domingo vs. Gencer/Tucker

Correva l’anno 1969 ed i nomi di Montserrat Caballé e Placido Domingo erano “i nomi nuovi “ della lirica. Al diffuso batage pubblicitario corrispondeva la qualità altissima per il soprano e quella potenziale e tale rimasta per il tenore, pure … Continua a leggere

Il convento di San Giusto: il convento del grand-opéra. Quarta puntata: Antonietta Stella, Ilva Ligabue, Gabriella Tucci.

Dopo le sontuose Elisabette della scorsa puntata proponiamo tre sovrane di Spagna che possono sembrano sottodimensionate solo in rapporto a quelle, oltre che, limitatamente ad alcuni punti, rispetto alle richieste dell’onerosa, e anche per questo affascinante, partitura verdiana. Non certo … Continua a leggere

Il convento di San Giusto: il convento del grand-opéra. Seconda puntata: Delia Rigal/Jussi Bjoerling vs. Eleanor Steber/Richard Tucker

La lunga gestione di Rudolf Bing al Metropolitan iniziò con una produzione di Don Carlo, titolo assente da quasi trent’anni dal palcoscenico newyorkese. Per l’occasione Bing radunò un cast che schierava, accanto al divo Jussi Bjorling e a cantanti in … Continua a leggere

“Invano, Alvaro…Le minacce e i fieri accenti”. Quinta puntata: the Americans

Jan Peerce & Enzo Mascherini  live broadcast 1950  Jan Peerce made his debut at the Metroplitan Opera as Alfredo in „La Traviata“ in 1941,  five years before his brother in law, Richard Tucker made his as Enzo in „La Gioconda“.  … Continua a leggere

Seduzione al convento, ottava puntata. Le belle del Met

Il Metropolitan di New York ha sempre amato e proposto, negli anni, con congrua frequenza la Manon di Massenet. Ha ugualmente amato, sia pure non in via esclusiva, una tipologia di cantanti, che potremmo raccogliere sotto l’etichetta di “belle del … Continua a leggere

Verdi Edission: Un Ballo in Maschera

La prima rappresentazione di Un Ballo in Maschera andò in scena a Roma al teatro Apollo il 17 febbraio del 1859. Fama e successo non risparmiarono al compositore ormai di fama mondiale come al librettista, debuttante, Antonio Somma, una gestazione … Continua a leggere

Verdi Edission – Il Trovatore

Poesia e violenza, velocità e sospensione, astrazione e truculenza, amore e vendetta, raffinatezza e volgarità sono gli opposti tra i quali si muove il Trovatore verdiano. Anzi, IL Trovatore, dato che la fama di quello in prosa di Gutierrez venne … Continua a leggere

La Pasqua ebraica

Nel sabato che precede la Pasqua di risurrezione ci è parso doveroso ricordare l’altra grande festività religiosa che ha luogo in questi giorni, vale a dire la Pasqua di liberazione. Non volendo in alcun modo risultare blasfemi od inopportuni, abbiamo … Continua a leggere

Mese verdiano VI – L’accento verdiano parte prima: " Ma se m’è forza perderti"

Secondo gli storici della musica nemmeno Giuseppe Verdi avrebbe lasciato una esatta e completa definizione di “accento verdiano”, espressione comune e diffusa nella storia come nella critica musicale, dato che l’espressione indica sinteticamente i modi del fraseggio pertinenti alla sua … Continua a leggere