Il convento di San Giusto: il convento del grand-opéra. Terza puntata: Anita Cerquetti vs. Renata Tebaldi

Il 16 giugno 1956 il Maggio Musicale Fiorentino proponeva, fra i titoli di quella edizione don Carlo. Era una proposta che seguiva, a breve distanza quella del 1950 con cast ben differenti, e che rispondevano all’identica idea di schierare quanto … Continua a leggere

Ascolti comparati: ANITA CERQUETTI ed ELEANOR STEBER “Ernani, Ernani involami”

L’ascolto comparato di oggi deve essere verdiano  e deve onorare il maestro, dimostrando, nel contempo, che voci diverse per colore, smalto, naturale tonnellaggio possano con  identica pertinenza e risultato artistico encomiabile rivestire i panni della pugnace  dama aragonese. Caso vuole, … Continua a leggere

Ascolti comparati. “Selva opaca”: Anita Cerquetti vs. Cheryl Studer

Anita Cerquetti Cheryl Studer La cavatina di Matilde del Tell in italiano “Selva opaca” preceduta dal recitativo “S’allontanano alfine” è un modello ed un metro di paragone sull’esecuzione del recitativo e del cantabile, assolutamente spianato, estraneo alla vocalità più tipicamente rossiniana, … Continua a leggere

1.250.000: Ozean, du Ungeheuer

Il nostro blog conta ormai un milione e duecentocinquantamila accessi dopo quattro anni di attività. Vorremmo festeggiare con una selezione di notevoli esecuzioni della grandiosa aria di Rezia “Ozean, du Ungeheuer!” dall’”Oberon” di Weber. Vorremo dedicarla soprattutto al gruppo (sempre … Continua a leggere

Verdi Edission: Un Ballo in Maschera

La prima rappresentazione di Un Ballo in Maschera andò in scena a Roma al teatro Apollo il 17 febbraio del 1859. Fama e successo non risparmiarono al compositore ormai di fama mondiale come al librettista, debuttante, Antonio Somma, una gestazione … Continua a leggere

"Arrigo, ah, parli a un core"

Julian Budden definisce l’aria di Elena “Arrigo, ah parli un core” il “centro immobile” del duetto tra soprano e tenore all’atto quarto dei Vespri Siciliani. Centro immobile perché lo svolgersi dell’incontro tra i due, dapprima uno scontro poi il riavvicinarsi … Continua a leggere

Mese verdiano XIV: Son giunta. Quarta puntata: Anita Cerquetti, Antonietta Stella, Gabriella Tucci

Prima dell’alba allorchè un convento maschile di stretta osservanza quale i francescani conventuali si prepara alla nuova giornata con la preghiera giunge sul piazzale antistante il sacro recinto un cavaliere.Nella realtà si tratta di una donna e di nobilissima, quanto … Continua a leggere

Mese verdiano XII – L’accento verdiano, parte terza: "Ma dall’arido stelo divulsa"

La grande scena di Amelia, che apre il secondo atto del Ballo in maschera, è una delle più impegnative del repertorio sopranile. A differenza della romanza del terzo atto, in cui alla sposa penitente si richiede soprattutto purezza di suono … Continua a leggere

Don Carlo, sei personaggi in cerca di cantanti. Quarta puntata: Elisabetta di Valois

La prima interprete di Elisabetta di Valois fu Marie Sass, la stessa cantante che nel 1865 aveva interpretato, sempre all’Opera di Parigi, Selika nella prima esecuzione di Africana.A Verdi la Sass non piacque nè come cantante, definita “soprano belga”, ossia … Continua a leggere