L’enigma della Boninsegna: terza puntata

Le parole di Celestina Boninsegna riguardo l’Aida di Giannina Arangi Lombardi devono destare perplessità. Il soprano napoletano è sempre stata reputata una somma stilista ed una grandissima interprete di Aida. Qualcuno del blog, riascoltata, sulla scorta delle dichiarazioni della Boninsegna, … Continua a leggere

"Arrigo, ah, parli a un core"

Julian Budden definisce l’aria di Elena “Arrigo, ah parli un core” il “centro immobile” del duetto tra soprano e tenore all’atto quarto dei Vespri Siciliani. Centro immobile perché lo svolgersi dell’incontro tra i due, dapprima uno scontro poi il riavvicinarsi … Continua a leggere

Norma A.D. 1910

Norma un secolo prima di Cecilia Bartoli. Confessiamo: era un pensiero che a prescindere dall’improvvido approdo della diva ci incuriosiva e proprio con quella data 1910, perché il 1910 sancisce la transizione fra canto ottocentesco e canto verista. Da quella … Continua a leggere

Il mito della primadonna: Santuzza

La recente audizione radiofonica della Cavalleria veneziana ci ha indotto a riprendere in mano lo spartito dell’opera, con particolare attenzione alla parte della protagonista.Nella novella di Verga il personaggio di Santa, figlia di massaro Cola, aveva un ruolo tutto sommato … Continua a leggere

Hit Parade!

Cari amici, siamo stati presi dalla curiosità di verificare l’effettivo gradimento dei lettori di questo sito per le nostre selezioni di ascolti. Il buon Nourrit, disc jockey ufficiale del Corriere, ha dato un’occhiata ai contatori del sito che ospita i … Continua a leggere

Il soprano drammatico in Verdi

Il soprano drammatico di Verdi inizia, credo, quando finiscono le cabalette.Quindi con il Ballo in maschera e, di fatto, limitato alle protagoniste di Ballo, Forza del destino, Aida ed alla Elisabetta di don Carlos. Esclusa Desdemona, ricompresa l’Amelia della versione … Continua a leggere